La “Bistecca” e il Sake. A Firenze per il pairing meno atteso e più sorprendente.

“Temer si dee di sole quelle cose

c’hanno potenza di fare altrui male;

de l’altre no, ché non son paurose. “

                            (Dante, Inferno, II, 88-90)

 

Prendiamo ispirazione dal sommo poeta per proporvi una tappa molto interessante lungo la via che stiamo percorrendo assieme a tutti voi. Vorremmo, infatti, che l’appuntamento tra “La Bistecca” (come i giustamente orgogliosi fiorentini chiamano la loro omonima pietanza-bandiera: La Fiorentina) e il vino del Giappone sia ricco di profumi e privo di riserve. Vi invitiamo e vi sfidiamo a abbinare due eccellenze che affondano le radici nella storia del paese da cui provengono, ma che scopriremo essere meno lontane di quel che si pensa.

Il merito di questa serata va a Andrea Gori, innovatore, sperimentatore, e spirito fiorentino libero che non ha avuto paura di ciò che non deve spaventare, come ci insegna Dante. La storia nasce così: questa primavera chiamiamo Andrea e gli diciamo: “Senti, ti proponiamo una follia: portaci a mangiare la Fiorentina come si deve e te la facciamo degustare con un sake giapponese!“. Attendevamo ansiosi dall’altra parte del telefono una sua reazione negativa, ma Andrea ha chiosato: “Geniale! Adoro il Giappone a tavola: è una vita che voglio provarci.

L’esito della serata lo trovate qui. Andrea ne è uscito entusiasta, noi sollevati avendo schivato gli anatemi di un paio di osti fiorentini che volevano scomunicarci – siamo eufemistici – e deliziati. Per la prima volta avevamo terminato una cena a base di Fiorentina con i profumi della carne ancora intonsi e vivi nel nostro palato.

Il Junmai ha assecondato sua maestà la bistecca. Non l’ha combattuta in quella deliziosa battaglia che il Chianti avrebbe condotto, l’ha accompagnata, servita, guarnita come solo il riso (piatto troppo spesso negletto) sa fare. Ed eccoci al 9 novembre. Vi aspettiamo Da Burde.

SAKE E FIORENTINA

9 novembre 2012  Sake e Fiorentina

Da Burde

Menu completo con bistecca a volontà e Junmai Ginjo, il sake da sorseggiare freddo o riscaldato nelle ciotole tradizionali giapponesi.

Ore 20:30 €45 tutto compreso

RSVP

Info presso 055/317206 o info@daburde.it

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...